La buona salute comincia con OptiFlo® di AAF

Il settore farmaceutico presenta una sfida unica in materia di cattura delle polveri. Tra i materiali coinvolti nella produzione di medicinali, molti possono essere dannosi per chi ci lavora. In più, in questo settore si è particolarmente attenti a garantire la purezza dei propri prodotti; per questo motivo è necessario contenere ed eliminare ogni fonte di contaminazione.  I composti utilizzati sono spesso organici, caratteristica che li rende altamente infiammabili. In particolare, nella produzione di penicillina,  il problema delle polveri si presenta di solito nella fase successiva all’essiccazione, quando la penicillina presenta una forma di polvere molto sottile che può essere facilmente dispersa durante il trasferimento. La sfida di ogni depolveratore nel settore farmaceutico è quella di proteggere la sicurezza dei lavoratori e di garantire la purezza del prodotto catturando le polveri generate durante il processo e diminuendo i rischi di esplosione e deflagrazione. Un depolveratore con sistema BIBO (Bag-In/Bag-Out) e sfoghi delle esplosioni consente di affrontare tale sfida. Il sistema BIBO permette ai lavoratori di sostituire  i filtri e rimuovere quanto raccolto senza il rischio di essere esposti a polveri potenzialmente pericolose. Offrendo inoltre OptiFlo®  con opzione Bag-in/Bag-out, AAF garantisce che le polveri farmaceutiche vengano conservate nel massimo della sicurezza.

Sfida

Per via di movimento e trasferimento dei materiali, si creano pericolose nubi di particelle mentre i dipendenti sono ancora presenti. Nei processi farmaceutici, è molto importante catturare e arginare il particolato  poiché potrebbe risultare dannoso. È di vitale importanza fornire al cliente una soluzione che risolva questo motivo di preoccupazione evitando al produttore di farmaci l’aggiunta di manutenzione e di ulteriori passaggi nel processo.

Soluzione

Utilizzando una cappa ben progettata con una velocità di trasporto di 20,32 m/s nella rete dei condotti, AAF ha fornito un sistema di ventilazione adeguato per il processo  di  produzione per  catturare  il   particolato dannoso. Un filtro REDClean® N, con rivestimento in nanofibre altamente efficiente con  un  valore iniziale MERV 15+,  ha garantito che  anche le particelle di dimensioni inferiori al micron fossero eliminate dall’aria. AAF ha fornito questi filtri in un depolveratore OptiFlo®  a cartucce con sistema BIBO (Bag-In/Bag-Out). Questa opzione garantisce che i lavoratori  siano al sicuro dalle pericolose sostanze contaminanti che vengono catturate dal depolveratore, poiché la procedura BIBO permette di sostituire  i filtri e i cilindri senza essere esposti all’aria contaminata.


Vantaggi

Contenere del tutto il  particolato farmaceutico è estremamente importante nel processo di produzione. Il depolveratore deve essere dotato di un filtro ad alta efficienza, ma allo stesso tempo fungere da barriera totale con gli utenti quando effettuano lavori di manutenzione, ad esempio nella sostituzione di filtri o nella rimozione delle polveri catturate dall’unità. Con il design BIBO di OptiFlo®, AAF ha offerto una soluzione completa  per  soddisfare le  esigenze dei  clienti del settore farmaceutico.